CASTELLO DI MONTALDO, HOTEL E SPA SULLE COLLINE DI TORINO

Il Castello di Montaldo è un elegante hotel e spa adagiato sulle colline che cingono Torino.

La sua storia risale all’anno mille e del suo lontano passato conserva intatto il fascino interpretato oggi in chiave moderna.

 

Il castello di Montaldo hotel e spa

Il Castello di Montaldo Hotel e Spa

 

Il Castello di Montaldo Hotel e Spa è infatti il luogo ideale in cui rifugiarsi per immergersi nella bellezza della storia, scoprire suggestivi panorami e prendersi cura di se stessi, sia che siate una coppia oppure una famiglia.

 

La storia del Castello di Montaldo Hotel e Spa

 

castello di Montaldo hotel e spa-panorama

 

Il Castello di Montaldo si trova nel comune di Montaldo Torinese, ad una mezz’ora di auto dal capoluogo piemontese. La storia dell’edificio risale all’anno mille ed è legata al nome di Landolfo Vescovo di Torino, suo probabile fondatore. Se il toponimo del paese allude alla sua posizione geografica strategica ancora più notevole è la collocazione del castello, in grado di dominare tutti i dintorni, menzionato per la prima volta in un documento del 1187.

 

castello di Montaldo-hotel e spa-la facciata

 

A questa prima fase ne segue una seconda, collocabile tra il XVI ed il XVII secolo, in cui venne edificata la parte esposta a mezzogiorno e la modifica della facciata. Un chiaro impianto di epoca mediovale completato da mura di difesa e torri. La natura del luogo è destinata a cambiare solo nel corso del XVIII secolo quando il nuovo proprietario la trasformò in villa, conferendole l’aspetto che possiamo vedere ancora oggi. Le ultime modifiche sono legate all’intervento dei Padri Bernabiti del Real Collegio Carlo Alberto di Moncalieri che occuparono il castello nel corso del XIX secolo.

 

Castello di Montaldo Hotel e Spa: i servizi offerti

L’Hotel 4 stelle superior

 

le camere superior e le suite del castello di montaldo

 

 

La complessa storia di questo edificio arriva fino ai giorni nostri in cui l’imponenza della struttura fa da elegnate cornice ad un hotel lussuoso. Il Castello di Montaldo, appartente al gruppo R Hotels, gode di una posizione privilegiata che domina il paesaggio circostante formato per lo più da dolci colline e da campi coltivati. Passa infatti proprio da qui la strada reale dei vini torinesi.

 

interni della camere del castello di montaldo hotel e spa

 

Un contesto naturalistico privilegiato in cui la quiete è assoluta protagonista. Senza allontanarsi dal centro città e dalle maggiori attrazioni del Piemonte è quindi possibile coronare il sogno di soggiornare all’interno di un castello, in cui il fascino e l’eleganza del passato si uniscono al design moderno e ad un comfort tutto contemporaneo. Diciannove suite e venti camere superior accolgono gli ospiti con il loro gusto unico in cui lo stile classico e quello moderno si fondono alla perfezione. Tutti gli spazi comuni sono ampi, improntati alla cura del dettaglio ed alla massima ricercatezza come si può notare nei corridoi dall’ispirazione futuristica.

 

castello di montaldo- arredi moderni

 

 

La Spa

 

spa del castello di montaldo

 

Fiore all’occhiello del Castello di Montaldo è il centro benessere, aperto a tutti. Oltre che agli ospiti dell’Hotel la Spa interna, la più grande del Piemonte, è infatti aperta a chiunque voglia ritagliarsi un attimo per il proprio benessere. Sauna, bagno turco, docce emozionali, palestra, piscina, trattamenti estetici e massaggi: sono le proposte del percorso distensivo e rivitalizzante. Gli spazi dedicati al benessere sono dislocati in varie parti della struttura, alcuni anche all’esterno. Le tinozze in legno per l’idromassaggio e la grande botte per effettuare il bagno turco sono infatti posizionate nel vasto giardino con una vista fantastica sulle colline.

 

la piscina esterna del castello di montaldo

 

Cerimonie

 

castello di montaldo sulle colline torinesi

 

La bellezza del contesto rende il Castello di Montaldo un luogo speciale per organizzare cerimonie indimenticabili. Matrimoni, anniversari, diciottesimi compleanni, comunioni e cresime: la riuscita di un evento di grande effetto è assicurata. Oltre agli spazi interni infatti il vasto giardino si presta alla perfezione per aperitivi, buffet o per taglio della torta. Per chi desidera un matrimonio da favola la vicina chiesa parrocchiale o le stanze  del castello, per chi sceglie il rito civile, sono a disposizione per vivere interamente questo giorno indimenticabile all’interno della struttura.

 

Congressi ed eventi

 

cerimonie al castello di montaldo

 

Lo scenario esclusivo del Castello di Montaldo si presta alla perfezione anche all’organizzazione di eventi aziendali sofisticati. Tanto all’interno quanto all’esterno possono essere ospitate mostre, sfilate o eventi della più svariata natura. Le sale sono attrezzate con tutto l’occorrente per realizzare lavori di gruppo, incontri o trattative private. E se l’iniziativa dura più di un giorno le stanze e la Spa sono a disposizione per prolungare la permanenza.  

Come arrivare

Il Castello di Montaldo si raggiunge con facilità da Torino attraverso la strada comunale di Superga. Per chi arriva da Milano attraverso l’autostrada A/4 l’uscita da prendere è Volpiano Sud/Brandizzo Ovest. Dall’ autostrada  A21 lo svincolo da imboccare si trova in prossimità di Villanuova d’Asti.

 

Castello di Montaldo Hotel e Spa: i pacchetti da regalare o regalarsi

 

i pacchetti benessere del castello di Montaldo

 

Sulla brochure del Castello di Montaldo si legge una frase che la dice lunga sul tipo di offerta che si intende rivolgere alla clientela. Si parla di “soul farm hotel“, un luogo ideale per una vacanza rigenerante o anche solo per regalarsi qualche ora di sano benessere. Il punto di forza di questa struttura da sogno è proprio questo: offrire relax in un contesto suggestivo.

 

la sauna esterna in legno del castello di montaldo

 

In un mondo sempre più frenetico poter prendersi una pausa è diventato ormai una necessità. I pacchetti offerti mirano proprio a questo obiettivo: esistono formule di due giorni con spa sensoriali guidati, cene e pernottamenti; di un giorno con massaggi relax di coppia o formula spa; utilizzo diurno della suite  con spa annessa oppure anche la formula diurna con l’uso della piscina.

 

la spa del castello di montaldo

 

Per non parlare poi della private e Vip Spa. Infinite possibilità per regalare o regalarsi un momento rilassante. Le proposte sono molteplici e possono soddisfare le richieste e le esigenze di chiunque. La Spa più grande del Piemonte è stata la prima della regione a prevedere un percorso benessereguidato con dieci ritual eseguiti da Maestri Assosauna. Un’esperienza quindi ancora più consapevole e coinvolgente. Le aree “acqua”, “giardino”, “thermarium” e  “relax” contribuiscono  a rendere il percorso ricco ed articolato. A questo si deve aggiungere il Bistrot, la Tisaneria, la Tasting Experience Area e l’Area trattamenti, per completare il quadro.

 

la spa del castello di montaldo

 

Attenzioni e coccole che possono diventare un dono prezioso per se stessi o per le persone  a cui si vuole bene.

 

soul farm hotel-castello di montaldo

 

Scoprire i dintorni del Castello di Montaldo Hotel e Spa

 

la basilica di superga

 

Il Castello di Montaldo si trova nel cuore delle colline del Po, rilievi che incorniciano la parte orientale della città di Torino. L’area ha un grandissimo valore tanto che, insieme al Parco del Po torinese, nel 2016 ha ottenuto dall’Unesco il riconoscimento di Riserva della Biosfera. All’importanza ambientale si unisce la presenza di importanti lasciti umani tra cui spicca la Basilica di Superga. La distanza tra il castello e questo edificio religioso è di poco più di un quarto d’ora. Dinnanzi alla statua della Madonna delle Grazie ospitatata all’interno di una chiesetta posta su un colle il Duca Vittorio Amedeo II fece un voto per assicurarsi la vittoria sull’esercizio francese e spagnolo stretti nell’assedio di Torino.

 

nei dintorni del castello di montaldo la basilica di superga

 

Dopo aver ottenuto la meglio sui nemici il duca tenne fede alla sua promessa e nel 1717 diede l’avvio all’edificazione del santuario. La chiesa preesistente venne abbattuta ma la statua lignea della Madonna risalente al Seicento a cui il duca rivolse le sue preghiere è ancora conservata nella cappella del voto. La Basilica di Superga non è solo un luogo di culto dal grande pregio ma è anche la sede delle tombe reali di casa Savoia e di un appartamento reale. Doverosa una salita alla cupola per ammirare un fantastico panorama su tutta Torino ed il corso del Po.

 

Le colline torinesi racchiudono dei veri tesori che meritano di essere scoperti per rigenerare corpo e mente. Val la pena trovare del tempo per concedersi una pausa da queste parti e regalarsi un’ esperienza indimenticabile!

 

(Testi e foto di Serena Borghesi-riproduzione riservata www.viaggi-nel-tempo.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *