LA CASA SULL’ALBERO, TRA SOGNO E REALTA’

dscn3888

B&B “Il Giardino dei Semplici” a Manta

Il sogno dei bambini di ogni età diventa realtà nella casa sull’albero del Giardino dei Semplici, a Manta nella provincia di Cuneo. In un bed & breakfast gestito da una grande famiglia, immerso nella quiete della campagna piemontese , circondato da un fitto bosco di aceri e querce ha trovato spazio la realizzazione di un’idea che i titolari hanno iniziato ad elaborare durante un loro viaggio all’estero. Un’idea fantastica che garantisce a tutti i fortunati ospiti di trascorrere ore indimenticabili di totale immersione nella natura, coccolati dai mille dettagli di cui sono arricchite le piccole dimore sull’albero. Toulipier è il nome della casa più grande, delicatamente appoggiata al tronco di un albero che porta il suo stesso nome. Vi si accede mediante una passerella in legno ed una volta aperta la piccola porta si entra in un mondo da sogno pervaso dall’inebriante profumo della resina.

dscn3896

La casa sull’albero “T0ulipier”

Dalle piccole finestre che circondano il romantico letto matrimoniale lo sguardo si perde tra le frode, nella contemplazione di un mondo vegetale dominato da una quiete assoluta. Da una scala a pioli si raggiunge il soppalco, occupato da un letto ideale per accogliere i piccoli ospiti e dotato di un’immensa vetrata che regala una prospettiva ancora migliore. Anche il grazioso bagno è progettato nei minimo dettagli, come fosse opera di una squadra di folletti ingegnosi. La seconda casa si chiama Quercia ed è adatta per ospitare due persone. Dalla veranda si può ammirare tutto il giardino e tutta la pianura circostante.

dscn3899

La casa sull’albero “Quercia”

Quando la stagione lo permette la colazione viene servita sulle terrazza delle casette mentre in caso di mal tempo gli ospiti sono invitati ad utilizzare gli spazi interni alla struttura principale. Ogni angolo di questa proprietà rimanda con la mente ad un mondo magico di fate e gnomi, pieno di poesia e delicatezza. Il bosco è animato da installazioni fiabesche mentre un roseto impreziosito da alcune specie antiche completa questo armonioso quadretto. Nelle case sull’albero si può pernottare da marzo a novembre mentre le camere all’interno dell’ antica casa coloniale settecentesca sono disponibili durante tutto l’arco dell’anno.

dscn4016

L’esperienza che abbiamo vissuto nella nostra “notte da folletti” è stata davvero indimenticabile. Il silenzio del bosco durante la notte, il fruscio degli animali che si muovevano nel fitto della vegetazione, il risveglio in mezzo alla natura, la sensazione di sentirsi protetti ed coccolati come all’interno di un nido ci hanno permesso di vivere un’emozione di cui conserveremo per sempre traccia. Un “viaggio nel tempo” che consiglio a chiunque di fare almeno una volta nella vita sia in compagnia dei bambini -che impazziranno letteralmente di gioia!- che senza. Unica raccomandazione prenotate con molto anticipo perché le richieste sono davvero tantissime !

dscn3891

Link utili

http://www.giardinodeisemplici.eu/index.html

(Testi e foto di Serena Borghesi-riproduzione riservata www.viaggi-nel-tempo.com)

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *