ZURIGO A NATALE

Se avrete l’occasione di visitare Zurigo a Natale ne rimarrete piacevolmente colpiti.

Questa importante città svizzera in occasione delle festività si veste di luce ed una calda atmosfera l’avvolge in ogni angolo.

 

 

Zurigo a Natale

Zurigo a Natale

 

Tra mercatini, degustazioni, spettacoli itineranti e cori emozionanti, visitare Zurigo a Natale è davvero un’idea di viaggio da segnare in agenda per gli anni a venire.

Per ritemprarsi dal freddo una tappa è d’obbligo al Museo della Fifa ed al Museo del Cioccolato Lindt.

 

 

Bellinzona in un giorno? Leggete qui cosa non perdere

I mercatini di Zurigo

A differenza di quanto solitamente accade, i mercatini natalizi di Zurigo non sono concentrati in una sola area del centro storico ma sono diffusi in numerose piazze.

Belli da vedere ad ogni ora del giorno, con il calar della sera diventano vere e proprie attrazioni tutte da ammirare, restando a bocca aperta. Sono luoghi privilegiati per fare ottimi acquisti ma anche deliziosi assaggi. Per i locali sono veri punti di aggregazione per incontrarsi e passare ore in allegria. 

 

 

mercatini Zurigo piazza dell'opera

 

 

Il Mercatino della Stazione centrale di Zurigo è considerato uno dei più grandi d’Europa al coperto. A questo si accompagnano quello della Città Vecchia presso Niederdorf, il Mercatino Munsterhof e quello Bimbam. Su tutti s’impone il Mercato Wiehnachtsdorf in Piazza dell’ Opera. Molto ampio per dimensioni, è un’occasione per vivere una vera immersione nell’atmosfera del Natale zurighese. Le luci, gli spettacoli itineranti, il profumo persistente di buon cibo regalano forti emozioni ai visitatori di ogni età. 

Il Singing Christmas Tree

Una vera unicità di questa parte di Svizzera è il coinvolgente albero animato dai cori cittadini.

Appare quasi per caso al lato della principale arteria dello shopping cittadino e da subito impone una sosta.

Una struttura  a piani, realizzata in maniera tale da ricordare il tradizionale abete natalizio, rappresenta una sorta di palcoscenico verticale ideato per accogliere i giovani cantori delle scuole cittadine.

 

 

Singing Christmas Tree a Zurigo

Singing Christmas Tree a Zurigo

 

 

Tante voci cariche di emozione intonano ritornelli natalizi in diverse fasce orarie giornaliere. Solitamente gli spettacoli sono tre al giorno.

Arrivare con un pochino d’anticipo permette di trovare una collocazione ottimale per godere al meglio di questo spettacolo davvero singolare e carico di gioia.

Sicuramente un tratto distintivo del Natale a Zurigo.

Il tram di Babbo Natale ed il Fondue Tram

Passeggiando per il centro di Zurigo nei giorni che precedono in Natale può capitare di notare dei tram allestiti in maniera particolare.

Il tram di Babbo Natale, il Marlitram di Jemoli,  porta i più piccoli in giro per la città in compagnia del buon vecchio in veste di guidatore e di simpatici angeli che intrattengono i bambini con racconti natalizi.

 

Marlitram Zurigo

 

 

Il Fondue tram invece è una proposta gastronomica molto interessante presentata a bordo di un mezzo d’eccezione. Un’occasione unica per degustare qualcosa di tipico in una location particolare.

Anche alcuni battelli ormeggiati a bordo lago sono allestiti per proporre offerte culinarie non convenzionali.

Le luminarie a Zurigo, lo shopping, le candele

Le decorazioni diffuse in tutto il centro cittadino contribuiscono a creare una magica atmosfera natalizia a Zurigo.

Niente di eclatante nè troppo vistoso ma luminarie molto raffinate la cui accensione è attesa dagli abitanti come un vero e proprio evento.

Il penultimo giovedì di novembre  “Lucy” , un percorso di luci lungo Bahnhofstrasse di oltre 11.500 cristalli luminosi, viene accolta come una star degna di un’ adeguata celebrazione.

Ad essa si accompagnano le decorazioni di Rennweg, quelle del Neumarkt, le stelle di Lowenplatz e la scintillante facciata dell’edificio principale del  Credit Suisse in Paradeplatz.

 

shopping di natale a Zurigo

 

 

Circondati da queste illuminazioni fare shopping diventa ancora più piacevole e coinvolgente. Tanti i negozi della città vecchia e della parte più moderna cambiano volto per contribuire con i loro allestimenti ad arricchire l’aria di festa.

Tra le tradizioni da non perdere a Zurigo c’è quella particolarissima di creare le candele. Risale al 1969 e rappresenta una bellissima occasione per vivere davvero intensamente la preparazione del Natale. E’ possibile partecipare a veri laboratori in cui si può realizzare la propria candela partendo proprio da zero. Per farlo bisogna recarsi sulla Burklipatz e prenotare il proprio posto.

Zurigo a Natale: chiese e presepi

 

Grossmunster zurigo

 

Tante le chiese di Zurigo da visitare in ogni periodo dell’anno. Con l’arrivo del Natale l’occasione è ancora più ghiotta perché permette di vederle in una veste ancora più splendente.

 

presepi a zurigo

 

 

Presso il Grossmunster, ad esempio, la sosta è doverosa per ammirare il bellissimo presepe realizzato a breve distanza dalla cripta. Una volta all’interno poi è impossibile resistere alla tentazione di arrampicarsi fino alla cima della torre per poter vedere una panorama bellissimo della città.

Questa è la chiesa più importante di Zurigo, un emblema che ha accompagnato la storia locale. Costruito infatti a più riprese nel corso dei secoli, vede cambiare stili e volumi in base alla moda architettonica del momento.

Le sue torri furono trasformate in stile tardo-gotico tra il 1487 ed il 1492 rendendolo l’edificio più alto dell’architettura zurighese.

 

Fraumunster Zurigo

 

Altra sosta più che consigliata è alla Fraumuster, famosa per le meravigliose vetrate che portano la firma di Chagall.

Da iniziale monastero femminile questo edificio religioso vanta un passato denso di accadimenti. Dopo aver ammirato la parte superiore con le decorazioni ed il bellissimo organo val la pena di proseguire la visita nella cripta per andare a scoprire il nucleo originario della struttura.

Visitare il Museo del cioccolato Lindt

Pensare alla Svizzera fa subito venire alla mente il cioccolato. A Zurigo si trova niente meno che il museo dedicato a questa delizia più grande di tutta la nazione.

Si chiama Lindt Home Chocolate e rappresenta una vera visita esperienziale.

 

Lindt Home of Chocolate

Lindt Home of Chocolate

 

Un tour capace di coinvolgere tutti i sensi, a cominciare da quello della vista. Al centro dell’ingresso troneggia la fontana di cioccolato più alta del mondo: una meraviglia tutta da ammirare e fotografare.

La moderna struttura recentemente rinnovata nella parte interna introduce ad un mondo tutto da comprendere. 

Tutti conosciamo infatti i numerosi prodotti del marchio ma in pochi immaginano quanto lunga e delicata sia la strada che conduce al risultato finale.

 

museo lindt a Zurigo

 

 

Dalla selezione delle materie prime alle varie fasi di produzioni, passando per numerosi e gustosi assaggi, aggirarsi tra i profumi di questo museo è un vero must di ogni viaggio a Zurigo.

In occasione del Natale poi gli allestimenti, sia interni che esterni, rendono la location ancora più invitante e perfetta per fare dolci acquisti o bere qualcosa di caldo.

La pista di pattinaggio Dolder

Un altro primato di Zurigo riguarda il pattinaggio su ghiaccio. Si trova infatti poco fuori dal centro la pista Dolder. Una pista storica, dalla lunga tradizione e famosa per aver ospitato nel tempo numerosi eventi di successo.

Di sicuro pattinare al cospetto del grande albero è un’esperienza da vivere che fa sentire il visitatore un vero “local”.

 

pista di pattinaggio su ghiaccio Dolder

Pista di pattinaggio su ghiaccio Dolder

 

Poter accedere è molto semplice e lo stesso vale per il noleggio dell’attrezzatura. Dei comodi armadietti permettono di riporre ogni oggetto superfluo mentre ci si prepara a sfrecciare sul ghiaccio.

La felice collocazione della pista in prossimità di tanti boschi consente anche di abbinare una piacevole passeggiata all’attività on-ice.

 

 

 

Immergersi nella natura zurighese con la neve che cade è davvero uno spettacolo da ricordare!

Mercatini, inebrianti profumi, cori e tanta atmosfera rendono una visita a Zurigo in prossimità del Natale qualcosa di davvero speciale.

(Testi e foto di Serena Borghesi-la foto del Tram di Babbo Natale è tratta dal sito Visit Zurich-Riproduzione riservata www.viaggi-nel-tempo.com)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *