A settembre, e non solo, continua l’estate di Experience

dscn5144

L’Albero della Vita

L’Albero della Vita da fine luglio ha ricominciato ad accendersi ed attorno ad esso tutto il parco sorto nell’ex area Expo, come per magia, ha preso nuovamente vita. E’ quasi passato un anno dalla chiusura dell’Esposizione Universale di Milano e dopo tante idee e tante polemiche si è finalmente deciso quale destino assegnare allo spazio enorme che lo ha ospitato. Si tratta di un progetto che ha preso forma a poco a poco, sotto gli occhi dei visitatori.

Al momento della riapertura dell’area, a cui abbiamo partecipato negli ultimi giorni di maggio, sono stati inaugurati due padiglioni dedicati ad ospitare “City after the City” mostra facente parte della Triennale di Milano che ha utilizzato come spazi espositivi diverse location sparse per la città. Tra i due edifici, un orto planetario ha creato una sorta di richiamo al tema del cibo che è stato centrale durante Expo 2015.

A breve distanza di tempo l’Open Air Theatre è diventato la sede di “Experience on Stage” una rassegna di spettacoli gratuiti promossi da Arexpo con il contributo di Regione Lombardia che prevede il coinvolgimento di oltre settecento performer e di undici scuole di Arte e Spettacolo.

Tra luglio ed agosto si sono tenuti un paio di spettacoli ma il vivo della programmazione si avrà tra settembre ed ottobre quando in tutti i fine settimana si alterneranno sul palcoscenico musicisti e danzatori proponendo vari stili e discipline. Un’occasione interessante per passare piacevoli serate all’ aperto . Alle esibizioni si affiancheranno inoltre prove , incontri e masterclass per tutti i visitatori interessati. Il programma completo è consultabile sul sito di Experience .

20160827_221244

“Italia, Inno alla bellezza”

Nella zona del cardo i banchi dello “street-food” sono a disposizione di chi vuole mangiare all’ intero dell’area mentre Palazzo Italia ospita nelle sue sale due esposizioni, sempre ad ingresso libero. La prima che prende il nome di “Italia, Inno alla bellezza” è volta ad esaltare le meraviglie del Bel Paese, la seconda “Expo Milano 2015” racconta il viaggio di nove anni durante cui si è realizzato questo faraonico progetto.

Al di la di questo futuristico edificio si staglia l’Albero della Vita con la stessa fierezza in un anno fa, pronto a celebrare dall’ alto dei sui trentasette metri, tra lo scintillio delle sue luci e gli zampilli delle sue fontane, un orgoglio tutto made in Italy, ora come allora indiscusso protagonista di tutta l’area.

Info Utili

Experiece è aperta il venerdi dalle 18 alle 23 ed il sabato e la domenica dalle 11 alle 23, sempre con ingresso libero.

Gli spettacoli dell’Albero della Vita si svolgono venerdì, sabato e domenica ogni ora a partire dalle ore 15.45; lo spettacolo serale ha luogo alle ore 21.45 ed alle 22.45.

Si può raggiungere l’area con metro e passante dall’ entrata Triulza oppure con l’auto dai parcheggi gratuiti presso Triulza, Roserio, Merlata o Belgioioso.

Un servizio di navette gratuite che si spostano nello spazio interno sono a disposizione dei visitatori.

Link utili:

www.experiencemilano.it

www.triennale.org

(Testi e foto di Serena Borghesi-riproduzione riservata www.viaggi-nel-tempo.com)

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *