IL PARCO DELLA PREISTORIA DI RIVOLTA D’ADDA

Parco della preistoria di Rivolta d'Adda

Con una lunga passeggiata in mezzo a grandi alberi , si possono incontrare  dinosauri terrestri, volatili e acquatici  ma anche animali in carne ed ossa. Dove?  Molto vicino a Milano , al Parco della Preistoria di Rivolta d’Adda.

 

Parco della Preistoria di Rivolta d'Adda

 

Una passeggiata alla scoperta  della storia della Terra

All’ ingresso si può trovare una grande mappa  che indica tutti i dinosauri ed i mammiferi  posizionati lungo il DSCN0284percorso, una specie di viaggio attraverso la linea del tempo.  Dall’ era paleozoica  abitata da pesci   dalle forme strane , dai primi grandi  anfibi  e anche dai primi rettili come il Dimetrodonte si passa all’era mesozioca in cui si trovano i dinosauri veri e propri. Accanto a Plesiosauri, Velociraptor e  Stegosauri si può vedere il famigerato T- rex capace di incutere paura anche a distanza di millenni. Un gigantesco Apatosauro permette a tutti i bambini di arrampicarsi sulla sua lunghissima coda . La ricostruzione di un Saltriosauro mostra il più grande dinosauro carnivoro italiano scoperto vicino a Varese ed ancora  allo studio dei paleontologi del Museo di Storia Naturale di Milano.  Dopo pochi passi che corrispondono a millenni si arriva al Cenozoico tra primati e mammiferi preistorici.

 

Immersi nella natura

Parco della Preistoria di Rivolta d'Adda

Il parco si trova sulle sponde del fiume  Adda, all’interno di un’area molto grande in cui si alternano ambienti naturali diversi (fiume, lago, palude, prato e bosco) . Tra la vegetazione si possono trovare molti animali che vivono in libertà come ad esempio lo scoiattolo, il coniglio selvatico , la volpe e il tasso, tanti insetti ed anche rettili ed anfibi .In grandi recinti ci sono cavalli, pony, pecore, capre, daini, cervi, cigni e pavoni che si possono ammirare ed avvicinare.

Info utili : E’ possibile entrare nel parco con  passeggini , carrozzine e biciclette.

All’interno si trovano aree attrezzate per pic-nic, bar e ristoranti e un museo per gli appassionati di dinosauri.

Link utili:

www.parcodellapreistoria.it

 (Testo di Nicolas Merola, foto di Serena Borghesi – riproduzione riservata Viaggi nel tempo.com)

[ayssocial_buttons id=”1″]

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

2 Comments:

  1. Che ricordi, Serena! Ci sono stata in gita in terza elementare, penso! Ma forse all’epoca c’erano solo le riproduzioni di dinosauro, senza il piccolo zoo….

    • Davvero?? Ma pensa !! A noi piace molto perchè è davvero ben curato e poi quando si parla di dinosauri non si può mancare !
      Grazie Sara per il tuo commento !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *