“LA MACCHINA DEL TEMPO” DEL MUSEO STORICO ALFA ROMEO

Museo Alfa Romeo Arese

Ad Arese è possibile compiere un viaggio sulla macchina del tempo e naturalmente non ci siamo lasciati sfuggire questa occasione. In questo comune situato alle porte di Milano, Alfa Romeo ha istituito un museo dedicato a ripercorrere le tappe più significative della sua lunga storia. Una storia tutta italiana, anzi tutta lombarda come ci racconta ancora oggi il logo della nota casa automobilistica. Lo spazio resosi libero a seguito della dismissione di una fabbrica fu adibito ad area museale già dal lontano 1976 ma nel 2011 venne chiuso per essere ristrutturato nell’ottica di un rilancio globale del marchio. La riapertura, avvenuta il 24 giugno 2015, ha coinciso con la presentazione sul mercato mondiale della nuova Giulia. Tra le linee sobrie  proprie di un edificio industriale spicca una struttura rossa, moderna ed accattivante,  che accompagna il visitatore all’inizio del percorso espositivo in cui trovano spazio anche un book-shop, una caffetteria ed un centro di documentazione.  Parte da qui un vero e proprio “viaggio nel tempo” attraverso i tre piani del museo in cui, ammirando le numerose auto esposte, si ripercorre non solo la storia di Alfa Romeo ma una porzione significativa della storia di tutto il nostro paese.

Museo Alfa Romeo, Arese

L’evoluzione del marchio Alfa Romeo

Nelle giornate di sabato e domenica alle ore 16 una visita guidata e gratuita permette di calarsi in questo mondo fatto di motori  ed eleganza con il giusto supporto. Seppur ogni modello esposto sia corredato di dettagliate descrizioni, attraverso il racconto appassionato del personale esperto si riesce a procedere lungo il percorso con maggior partecipazione e consapevolezza. Prima di accedere alle tre aree tematiche in cui si struttura l’esposizione, una prima sala è dedicata alle mostre permanenti. “Maestri dello stile 2” è il nome della mostra attualmente in corso in cui si possono ammirare sei vetture legate ad altrettante firme importanti. Si tratta di modelli incredibili che incuriosiscono anche l’occhio meno esperto, accomunate da un grande stile che si accompagna ad una estrema ricercatezza tecnica. La nostra attenzione viene letteralmente magnetizzata dall’ “Alfasud Caimano” frutto del genio creativo di Giorgietto Giugiaro che ci fa subito volare con la mente alla mitica DeLorean di “Ritorno al futuro”, opera dallo stesso designer. Ci è chiaro che il nome scelto per questo museo sia più che azzeccato!  

Museo Alfa Romeo, Arese

Area “Timeline”

“Timeline”, “Bellezza” e “Velocità” sono le aree tematiche attorno a cui si sviluppa il museo. Nella prima, come in  una vera e propria linea del tempo, sono collocate le auto più rappresentative di Alfa Romeo a partite dagli inizi del novecento fino ad arrivare ai giorni nostri . Inizialmente bene di pochi,  dagli anni cinquanta l’auto diventa un privilegio sempre più diffuso tra le famiglie italiane che trovano nella Giulia prima e nell’ Alfasud poi la concretizzazione dei proprio desideri  nel boom economico post bellico. Postazioni hi-tech collegano le auto che hanno fatto la storia con il futuro fornendo dettagli ed approfondimenti di ogni modello esposto. Al piano zero, sotto il segno della “Bellezza” si possono ammirare esemplari iconici come la “40/60 Hp Aereodinamica” che sembra arrivare direttamente dal futuro, il “discovolante C52” e la scintillante “Iguana” , tanto per citarne alcune.

Grandi carrozzieri e famosi designer hanno legato il loro nome alla casa automobilistica Alfa Romeo, entrando nel mito. Anche il mondo del cinema ne è rimasto stregato ed ha fatto spesso ricorso a questo marchio per accompagnare i protagonisti delle pellicole più famose. La terza parte è incentrata sul tema della “Velocità”: le tecnologie, gli uomini e le macchine che hanno trasformato la storia in leggenda. Uno spettacolo fatto di immagini, suoni, giochi di luci e di modelli incredibili. All’interno del “Tempio delle vittorie” una serie di filmati racconta i più grandi successi del marchio, un capitolo con cui concludere degnamente il percorso.

Museo storico Alfa Romeo, Arese

Il Museo Storico dell’Alfa Romeo riesce a raccontare la sua storia coinvolgendo tutti:  sia chi appartiene a quegli anni e può così rivivere lontane emozioni, sia chi si avvicina a questo mondo per la prima volta ed ha la possibilità di apprendere un racconto importante sul passato del nostro grande paese. La “macchina del tempo” permette ai bambini di oggi e a quelli di ieri di compiere un viaggio davvero emozionante e quando si pensa di essere giunti al termine della visita, una proiezione 4D regala un momento di puro divertimento  su comode poltrone interattive.

Info utili:  

Il Museo Storico dell’Alfa Romeo si trova ad Arese, in Viale Alfa Romeo.

E’ aperto  tutti i giorni, tranne il martedì, dalle 10 alle 18.

Visite guidate gratuite sono disponibile nelle giornate di sabato e domenica alle ore 16 su prenotazione.

L’ audioguida a supporto della visita può essere richiesta alla biglietteria al costo di 4 euro.

La App del museo per dispositivi Ios e Android  è scaricabile gratuitamente su App Store e Google Play.

Link utili:

Museo Storico Alfa Romeo

(Testi e foto di Serena Borghesi-www.viaggi-nel-tempo.com – Si ringrazia il Museo Storico dell’Alfa Romeo per il supporto organizzativo)   

Share on Facebook18Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *