MILANO A NATALE: TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA FARE E DA VEDERE

Milano a Natale diventa magica.

Anno dopo anno aumentano gli spazi dedicati alla celebrazione delle festività natalizie, le bancarelle dei mercatini, le decorazioni, gli alberi, le iniziative e gli appuntamenti si fanno sempre più invitanti.

 

Milano a Natale

 

In attesa che prendano il via tutti gli eventi in programma, inizio a raccontavi cosa non si può proprio perdere di Milano a  Natale.

 

Dato che in questo periodo le mostre presenti in città sono tante e molto interessanti vi consiglio di leggere i miei articoli dedicati a Banksy e Magritte.

 

Milano a Natale

 

 

Mercatini di Milano a Natale

 

 

Milano a Natale

 

Se si pensa ai mercatini natalizi di Milano la mente corre subito alla fiera degli Obej Obej, dispiegata intorno al castello Sforzesco in occasione della festività di Sant’Ambrogio. Si tratta di una fiera che si ripete da cinque secoli ed è organizzata in onore del santo patrono e quest’anno si svlogerà dal giorno 6 al 9 dicembre 2018. Le bancarelle propongo di tutto: dal cibo ai giochi, dall’artigianato ai fiori. Con gli anni la tradizione nordica dei mercatini si è fatta sempre più strada anche in Italia e Milano non poteva essere da meno. Intorno al Duomo nelle settimane che precedono il Natale tante casette in legno espongono articoli artigianali di ogni regione dello stivale. Dal 10 dicembre al 6 gennaio questo grazioso spettacolo riscalderà l’atmosfera grazie all’organizzazione di Apeca, l’Associazione ambulanti Confcommercio di Milano. 

 

milano a natale

 

Per chi ama in maniera particolare il clima delle fiere l’Artigiano in Fiera è un appuntamento da non perdere. Per dieci giorni consecutivi, dall’1 al 9 dicembre 2018,  i padiglioni della Fiera di Rho ospitano infatti bancarelle di ogni genere e tipo con un’offerta di prodotti vastissima e proveniente da ogni angolo del mondo. L’ingresso è gratuito e tutto si svolge al coperto, dettaglio non da poco.

Ci saranno altri mercatini sparsi per vari angoli  della città tra cui quello in Piazza Gae Aulenti e quello della Darsena.

 

Milano a Natale: Piazza Duomo, la Galleria Vittorio Emanuele, Piazza della Scala

 

 

Milano a Natale

 

Il centro nevralgico di Milano a Natale è la parte considerata il salotto cittadino. Un tripudio di luci invadono questa zona, impreziosendo ogni angolo. Un enorme abete troneggia in Piazza Duomo e quest’anno gli fa compagnia un calendario dell’avvento luminoso proiettato sui palazzi che attorniano la cattedrale. Uno spettacolo di video-mapping accompagnato dalla musica alle ore 18, 30 di ogni sera. Sotto la cupola della Galleria Vittorio Emanuele l’abete tradizionale scintilla di cristalli Swarowsky mentre quello di Piazza della Scala è legato al nome della casa di moda Chanel. Per quanto riguarda la parte interna dell’Ottagono una cascata di migliaia di led bianchi creano un effetto davvero sublime.

Milano a Natale

 

Si tratta di una novità resa possibile dall’accordo tra Palazzo Marino, le associazioni dei commercianti ed i laboratori di quartiere. A questo si aggiungono le vetrine dei negozi che anno dopo anno danno sfogo ad una fantasia sempre più accesa, come la spettacolare facciata di luci che ricopre il palazzo della Rinascente, poco più in là e le decorazioni presenti sotto al porticato. Molto elegante anche l’albero firmato Bulgari sistemato in fondo a Corso Vittorio Emanuele verso Piazza San Babila e le decorazioni di Via Montenapoleone e Via della Spiga.

 

Milano a Natale

 

Milano a Natale: la tradizione del panettone

 

Milano a natale

 

Milano a Natale significa anche e soprattutto panettone. Bisogna però saper scegliere bene ed affidarsi ai detentori della vera tradizione meneghina. Dalla Pasticceria Cucchi di Corso Genova 1, a due passi da Sant’Ambrogio, questo dolce della storia cittadina viene prodotto secondo la ricetta del passato, nel pieno rispetto dei tempi e degli ingredienti più genuini. Come la festa che rappresenta il panettone ha in sè della magia e chi lo produce da generazioni lo sa bene ed è geloso custode della “pozione” che permette giorno dopo giorno di realizzare questi piccoli capolavori. Ma ricordate bene che in questa pasticceria il panettone si mangia tutto l’anno….

 

Milano a Natale: dai Navigli alla Darsena

 

Milano a Natale

 

Anche la zona dei Navigli si riveste di magia grazie ad un velo di luci calde.  Tutto il corso d’acqua del Naviglio Grande è  ricoperto di illuminazioni, creando un gioco di riflessi suggestivo. Molto belli anche gli allestimenti curati dai proprietari dei locali e dei numerosi negozi affacciati su entrambi i versanti che contribuiscono ad aumentare l’atmosfera. Per quanto riguarda la Darsena, dopo un anno di sosta, ritorna  il Santa Lucia Darsena Christmas Village. Dal 6 dicembre al 6 gennaio un villaggio delle meraviglie si riempie di colori, suoni e profumi.  Saranno presenti la Casa di Babbo Natale, il mercatino, la pista di pattinaggio sul ghiaccio, un albero di Natale di dodici metri ed un carosello musicale a chiudere il percorso.

Milano a Natale: Piazza Gae Aulenti

 

Milano a Natale

 

Anche il quartiere di Porta Nuova si riconferma un punto di riferimento negli appuntamenti natalizi della città meneghina. Torna il tradizionale mercatino in Piazza Gae Aulenti fatto di tante casette in legno che vendono sia cibo che prodotti artigianali. Torna la pista di pattinaggio che quest’anno può vantare una bellissima vista sul parco da poco inaugurato che prende il nome di Biblioteca degli alberi, uno spazio verde, ampio oltreche ricco di giochi per i bambini e di attrezzi ginnici. Sempre in zona, in piazza XXV aprile davanti ad Eataly Smeraldo, è stata allestita una seconda pista di pattinaggio di dimensioni più ridotte. La terza si trova ai piedi del Palazzo della Regione, in Piazza Lombardia.

 

Milano a Natale

 

 

Milano a Natale: la zona della Stazione

Tra le novità dell’anno s’impone il grande albero di Natale luminoso proiettato sulla torre Galfa, grattacielo di Milano che porta la firma dell’architetto Melchiorre Bega. Non un’edificio nuovo ma datato 1959 che si rinnova però grazie al fascio di luci che, attraverso i tredici cavi lunghi ottanta metri, realizzano la sagoma dell’albero di Natale più alto della città.

 

Milano a Natale

 

Milano a Natale: la casa di babbo Natale di Melegnano

 

Natale a Milano

 

Poco fuori da Milano si trova un posto davvero speciale. Non è un’attrazione turistica ma semplicemente l’abitazione di una persona che ama le decorazioni natalizie e soprattutto ama stupire. Da molti anni ormai inizia in estate a decorare il proprio giardino affinchè sia tutto pronto in occasione dell’ Immacolata per accendere la magia del Natale.A tutti coloro che amano le illuminazioni consiglio quindi di fare un salto a Melegano per restare a bocca aperta davanti a quella che è soprannominata la “Casa di Babbo Natale”. Tutti i dettagli li trovate nel mio articolo dedicato a questo luogo da film. 

Natale a Milano: i Giardini Montanelli

 

Milano a natale

 

I giardini storici di Milano “Indro Montanelli”, a Porta Venezia, a Natale diventano  “Il villaggio delle meraviglie”. Dal 1 dicembre al 6 gennaio 2019 la dodicesima edizione di questa manifestazione aspetta grandi e piccini con giostre a tema, intrattenimento, animazioni, la casa di Babbo Natale ed una nuova e più grande pista di pattinaggio. 

 

Milano a Natale: la magia del musical Mary Poppins

 

Milano a Natale

 

 

La magia che aleggia nell’aria di Milano quest’anno si eleva all’ennesima potenza grazie al musical che è in programma in questo periodo. Mary Poppins il famoso film Disney che ha fatto sognare generazioni di bambini e bambine è diventato un musical in lingua italiana. Al Teatro Nazionale Che Banca! la programmazione è stata prorogata fino al 27 gennaio per la grande richiesta. In pieno clima natalizio questo appuntamento diventa qualcosa di assolutamente imperdibile!

 

Milano a Natale

 

Milano a Natale diventa davvero una meta ricca di appuntamenti da non perdere, se non l’avete mai vista vi consiglio di farci un pensierino !!!

(Testi e foto di Serena Borghesi-la foto del musical di Mary Poppins è di Alessandro Pinna-riproduzione riservata www.viaggi-nel-tempo.com)

3 Comments:

  1. Che meraviglia queste decorazioni! Fanno le cose sempre più in grande!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *