LARIOEXPRESS: IL TRENO A VAPORE DA MILANO A COMO

Il  Larioexpress è un treno storico che collega Milano a Como.

Grazie alla Fondazione delle Ferrovie dello Stato sono state ripristinate locomotive e carrozze del passato che tornano a prendere vita in alcuni giorni dell’anno in molte tratte ferroviarie del nostro paese.

 

 

Larioexpress: treno a vapore da Milano a Como

Il Larioexpress, il treno a vapore da Milano a Como

 

 

Abbiamo voluto provare il Larioexpress che collega Milano a Como, e vicerversa, per provare l’emozione di vivere un vero “viaggio nel tempo” all’interno di una carrozza molto antica, tra gli sbuffi di una locomotiva a vapore.

 

Una vera avventura per bambini e genitori.

 

Se siete appassionati di treni antichi e di cimeli ferroviari vi consiglio di fare un salto al museo dei trasporti della Spezia in cui sono conservati dei pezzi davvero preziosi.

 

Larioexpress: il percorso di visita

 

larioexpress treno a vapore da milano a como

 

Il Larioexpress è un treno storico composto da carrozze degli anni ’30 del Novecento e da una locomotiva a vapore, sostituita in una parte della tratta da una locomotiva elettrica. Il percorso inizia dalla Stazione Centrale di Milano e dopo aver toccato Monza, Lissone, Desio e Seregno arriva alla stazione di Como San Giovanni. La partenza è alle 8 e 15 del mattino. Una volta arrivati a destinazione è possibie decidere di proseguire la visita della città e del lago in autonomia oppure avvalersi di un pacchetto turistico realizzato in collaborazione con la F.T.I (fit@ferrovieturistiche.it- 338-8577210).

 

larioexpress treno storico della fondazione fs

 

C’è anche la possibilità di utilizzare i battelli della Navigazione Lago di Como per arrivare fino a Cernobbio. Il Larioexpress nel pomeriggio, alle ore 14, da Como San Giovanni riparte in direzione di Lecco. Alle 16,30 ha inizio il percorso a ritroso con una nuova sosta presso Como. In pratica l’intero itineraio è composto da quattro tratte ma non vi è l’obbligo di coprirle tutte. E’ possibile infatti acquistare il biglietto frazionato e decidere di compiere una sola parte, giusto per vivere l’emozione di viaggiare su un treno storico. Oppure si può approfittare dell’occasione per visitare con calma Como, magari soggiornando in un bellissimo hotel vista lago come il Metropole Suisse.

 

Larioexpress: come acquistare i biglietti

 

lario express treno storico

 

Il biglietto ha un costo molto basso ed è acquistabile per singole tratte sul sito di trenitalia, alle biglietterie automatiche ed anche negli sportelli self service. Una volta indicata la fascia oraria di riferimento bisogna cercare l’opzione ” treno storico” e procedere con la prenotazione. I bambini fino a 14 anni non pagano nulla ma deve essere indicata la loro presenza all’atto della prenotazione per garantirgli il posto a sedere. Non si può scegliere il posto ma ci si accomoda come si preferisce una volta sul treno.

 

Larioexpress: le prossime date

 

lario express treno a vapore da milano a como

 

Le prossime date utili per poter vivere questa esperienza sono: 5 maggio2 giugno30 giugno8 settembre e 6 ottobre 2019. Le modalità sono sempre le stesse: partenza da Milano alle ore 8,15- arrivo a Como San Giovanni alle ore 9,30-partenza da Como San Giovanni per Lecco alle ore 14 con arrivo alle 15,46. Al ritorno partenza da Lecco alle 16,30 con arrivo a Como alle 18, 23 e ripartenza per Milano alle 18,55. L’arrivo a Milano è previsto per le 20,12.

 

Larioexpress: la nostra esperienza

 

larioexpress treno a vapore da milano a como

 

L’idea di poter viaggiare a bordo di un meraviglioso treno storico ci balenava da tempo. E così non appena ci è capitata l’occasione abbiamo deciso di buttarci in questa avventura. Abbiamo preferito scegliere una sola tratta per questioni di tempo ed abbiamo optato per il percorso da Como a Milano del Larioexpress.

 

larioexpress le carrozze del treno storico

 

 

Dopo aver raggiunto Como con un normale treno di linea abbiamo passeggiato per il centro in attesa che arrivasse l’orario giusto per vivere la nostra nuova esperienza. La stazione di Como San Giovanni dista una decina di minuti a piedi dalle maggiori attrazioni turistiche cittadine. Eravamo già pronti sui binari quando abbiamo visto lo sbuffo di vapore arrivare in lontananza. E’ stata una bella emozione. Dopo le foto di rito ed il controllo dei biglietti siamo saliti a bordo della nostra carrozza composta da sedili in legno e tappezzeria dal gusto retrò.

 

larioexpress i dettagli del treno a vapore

 

Sembrava davvero di aver fatto un tuffo nel secolo scorso.Il viaggio è stato molto divertente e molto rilassante allo stesso tempo. Tantissimi i dettagli su cui è indugiata la nostra attenzione e lo sguardo un pò perplesso dei nostri ragazzi. La sosta nelle varie stazioni è stata accolta con meraviglia dai passeggeri in attesa del proprio mezzo, increduli di quanto stesse accadendo. Ancora più bello è stato l’arrivo alla stazione centrale di Milano dove la locomotiva che sbuffava s’intovana a meraviglia con le volte in ferro battuto del soffitto. Un’esperienza molto bella che ripeteremo senz’altro. Parola di viaggi nel tempo !

 

larioexpress alla stazione centrale di milano

 

 

Il Larioexpress e le altre tratte dei treni storici della Fondazione Fs

 

larioexpress treno storico a vapore

 

I treni storici rimessi in funzione dalla Fondazione Fs che attraversano la nostra penisola sono molteplici e possono rappresentare l’occasione per conoscere alcuni luoghi dell’Italia da una prospettiva insolita. Da Siena alla Val d’Orcia, da Mestre a Bassano del Grappa, da Catania a Palazzolo, da Torino a Nizza Monferrato. Solo per citarne alcuni. Le proposte sono aggiornate mese per mese con tutte le offerte e tutti gli orari. Per gli appassionati del settore è imperdibile  una visita al Museo Di Pietrarsa, a breve distanza da Napoli. Una raccolta preziosa di locomotive, carrozze e macchinari di tutta la storia italiana. 

 

Se amate i treni del passto, i viaggi lenti ed andate pazzi per gli sbuffi delle locomotive non perdete l’occasione di provare un treno storico.

 

(Testi e foto di Serena Borghesi-riproduzione riservata www.viaggi-nel-tempo.com)

 

One Comment:

  1. Pingback:IL MUSEO NAZIONALE DEI TRASPORTI DELLA SPEZIA - Viaggi nel Tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *