ORGANIZZARE UN VIAGGIO A SITHONIA, NELLA PENISOLA CALCIDICA

Organizzare un viaggio a Sithonia, secondo dito della penisola Calcidica collocata nella parte nord della Grecia,  è un’avventura fin già dalle premesse. Le informazioni disponibili in rete sono scarse, per non dire nulle in alcuni casi, e questo non può che essere di stimolo per chi in ogni viaggio cerca di trovare una grande avventura. Meno nota dei famigerati arcipelaghi dislocati in ogni dove del Mar Egeo, la penisola Calcidica è ben ancorata alla terra ferma e ancora lontana dal turismo di massa. Una meta tutta da scoprire, assaporare e vivere in ogni suo aspetto.

 

Organizzare un viaggio a Sithonia

La penisola Calcidica

 

Organizzare un viaggio a Sithonia : i mezzi di trasporto 

 

organizzare un viaggio a Sithonia

 

L’aeroporto più comodo per raggiungere la penisola Calcidica è quello di Salonicco o Tessalonica che dir si voglia. In molti  chiedono il nome della compagnia di traghetti che dalla terra ferma porta alle isole ma rimangono delusi perché in questo posto sconosciuto ai più si arriva in auto, dal momento che si tratta di una penisola. Salonicco è servita dalla compagnia aerea low cost Ryanair che effettua più collegamenti alla settimana da Orio al Serio e da altri aeroporti italiani. Il modo più comodo per spostarsi nella penisola è ovviamente la macchina che può essere noleggiata con semplicità presso le numerose compagnie che gravitano nella zona aeroportuale. Un centinaio di chilometri separano la città da questo luogo di villeggiatura dalla bellezza ancora selvaggia. La Calcidica si presenta come una penisola composta da tre “dita”(gli inglesi preferiscono dire “legs”) che si protendono nel mare a breve distanza gli uni dagli altri creando nel mezzo tratti di mare calmi e ben riparati. A differenza delle isole dove la temperatura dell’acqua è spesso piuttosto fresca, la particolare conformazione naturale di questa parte di Grecia rende i bagni in mare sempre piacevoli. Un dettaglio non da poco per chi è freddoloso o viaggia con i bambini. Il primo “dito” prende il nome di Kassandra ed è una penisola nota soprattutto agli amanti dei locali e della vita notturna. Molto stretta nella sua parte iniziale è stata dotata di un canale artificiale con relativo ponte per evitarne l’intera circumnavigazione. Al centro si sviluppa Sithonia, famosa per la natura selvaggia e le belle spiagge e la terza è Athos accessibile solo in parte perché repubblica autonoma indipendente ad uso esclusivo della Chiesa Ortodossa ed occupata da monasteri e dal sacro monte Athos.

Organizzare un viaggio a Sithonia: la scelta dell’alloggio  

 

Organizzare un viaggio a Sithonia

 

Se le informazioni che circolano in rete sulla Calcidica sono frammentarie per quanto riguarda la scelta dell’alloggio si brancola quasi totalmente nel buio. Il vero problema è cercare di capire in quale punto della penisola decidere di alloggiare e soprattutto quali siano le distanze reali tra un parte e l’altra dal momento che tutte le mappe che sono oggi disponibili sul web possono essere in parte di aiuto ma non riescono a chiarire totalmente i dubbi sulla qualità delle strade, la quantità di curve o la presenza di certe tipologie di servizi. In maniera piuttosto fortuita abbiamo deciso di scegliere il nostro alloggio nella parte nord della penisola per essere in grado di visitare non solo il versante est ed ovest di Sithonia ma all’occorrenza anche le altre penisole.

 

Organizzare un viaggio a Sithonia

Lelegianni Studios and Apartament

 

Come sempre abbiamo iniziato a spulciare ogni possibile soluzione su booking  rimanendo piuttosto sorpresi nel constatare che le proposte disponibili erano scarse ed anche costose. La nostra scelta è ricaduta su un piccolo residence a conduzione familiare, presso il centro di Psakoudia. Siamo rimasti molto più che soddisfatti della decisione presa perché al Lelegianni Studios and Apartaments non solo abbiamo trovato un luogo confortevole in cui riposare al termine delle nostre giornate ma soprattutto perché i gestori, Maria e Christos, sono stati con noi davvero squisiti. Un ampio giardino pieno di piante di ogni varietà, un parcheggio per le auto ed un patio comune accolgono i visitatori prima di raggiungere la struttura principale in cui sono situati gli appartamenti dotati di terrazzo o piccolo giardino e di ogni comodità di cui si necessiti. Abbiamo avuto la fortuna di avere un appartamento all’ultimo piano dell’edificio con una vista davvero bellissima, ideale per iniziare la giornata alla grande e per concluderla in bellezza davanti al tramonto e ad  una cenetta sul balcone.  

 

Organizzare un viaggio a Sithonia

La vista dal nostro balcone

 

Accoglienza genuina in puro stile greco per vivere la vacanza davvero a stretto contatto con le persone del posto, sentendosi, anche solo per un pò, parte di loro. Per organizzare un viaggio a Sithonia quindi la scelta del luogo in cui fare base è fondamentale per cercare di vedere il più possibile. Tra i centri maggiormente dotati di servizi oltre a Psakoudia posso citare Nikiti che da un punto di vista strategico forse è collocato ancora più  in prossimità della diramazione dei due lati della penisola  e quindi ideale per partire alla conquista dell’uno o dell’ altro. Molto carina la zona di Vourvourou che più che un paese può essere definito un agglomerato di case di vacanza, adagiato direttamente su uno dei tratti di mare più belli dell’intera zona. Anche Ormos Panagias ci è sembrata una buona soluzione per cercare una sistemazione, con il suo piccolo porticciolo e le barche da pesca. Queste ultime appena citate possono rivelarsi soluzioni ideali per chi desidera soggiornare proprio in riva la mare.

 

Organizzare un viaggio a Sithonia

Studios presso Ammounda

 

Andando alla scoperta delle varie spiagge siamo incappati in alcune strutture deliziose veramente a due passi dall’arenile come un residence dallo stile coloniale adagiato alle spalle della spiaggia di Ammounda che ho voluto immortalare o alcuni camping  strepitosi. Uno in particolare, che prende il nome di Akti Oneirou,  ha colpito la nostra attenzione tanto che abbiamo deciso di visitarlo lasciando i nostri documenti all’ingresso.

 

Organizzare un viaggio a Sithonia

Luxury Camping Akti Oneirou

 

Questa opzione può essere presa in considerazione da chi ha intenzione di fare una vacanza abbastanza stanziale godendo dei servizi presenti all’interno che sono davvero molteplici.   Una viaggiatrice conosciuta in aereo con cui abbiamo scambiato consigli ed opinioni  ci ha indicato il sito da lei utilizzato per la ricerca dell’alloggio, esperienza non semplicissima anche nel suo caso. A nostro avviso la parte nord è comunque quella da tenere in considerazione maggiormente nella scelta del luogo in cui risiedere per collocarsi in posizione nevralgica rispetto ai due versanti della penisola e per muoversi agilmente alla ricerca delle spiagge.  Insomma organizzare un viaggio a Sithonia può risultare un tantino più complicato del normale a causa della scarsità di informazioni disponibili ma, una volta arrivati a destinazione su una spiaggia semi deserta, si proverà una grande soddisfazione ed un totale senso di ricompensa per la “fatica” impiegata. 

Organizzare un viaggio a Sithonia: il perché della nostra scelta

 

Organizzare un viaggio a Sithonia

 

Dopo aver chiarito che Sithonia non è un’isola della Grecia in molti ci ha chiesto il perché della nostra scelta. La risposta è una soltanto: il mare. La bellezza delle spiagge della Calcidica sono state la motivazione principale che ci ha spinto a individuare questa meta come destinazione ideale per le nostre vacanze estive. Sithonia in particolare ci è parsa un vero paradiso per chi, come noi, desidera stare in spiaggia a stretto contatto con la natura. Una scelta che ci sentiamo di consigliare a chiunque ami le trasparenze spettacolari, la vegetazione lussureggiante e sia anche alla ricerca di una meta un pò diversa dalle solite e meno scontata. E’ vero che sulla Calcidica circolano poche informazioni soprattutto in Italia e che alcune spiagge non hanno neppure un nome ma questo è davvero quel dettaglio in più capace di  rendere tutto più avventuroso, anche in compagnia dei bambini. A noi è piaciuta talmente tanto che stiamo già pensando al bis !!

Link utili

Il Lelegianni Studios and Apartament in cui abbiamo soggiornato è presente anche su booking oppure potete scrivere una mail direttamente alla titolare Maria marialydianou@hotmail.com

(Testi e foto di Serena Borghesi- riproduzione riservata www.viaggi-nel-tempo.com)

Ti consiglio di leggere anche:

Cefalonia con i bambini

Milos, l’isola dei colori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *