AL FOSSO BIANCO SI FA UN BAGNO NELLA NATURA

Fosso Bianco è il nome di uno dei luoghi più caratteristici della Val d’Orcia, disegnato nel corso degli anni dallo scorrere dell’acqua. Nella parte più intatta e caratteristica della Toscana, si  trova infatti una valle attraversata dal fiume Orcia che le da il nome, in cui i cipressi, il buon vino e le benefiche acque termali ne sono il simbolo. Il Monte Amiata delimita a nord ed est questi territori ed è il principale responsabile delle proprietà dell’ acqua che scorre tra queste idilliache colline perché  in realtà è ciò che resta di  un cono vulcanico la cui attività continua ancora nei meandri della terra.

Fosso Bianco-Val d'Orcia

Il Fosso Bianco rappresenta il luogo ideale per immergersi nella natura del territorio sfruttando i benefici che è capace di donare. Lasciata l’auto nel parcheggio lungo la strada, è necessario seguire un sentiero circondato da un fitto intreccio di alberi per arrivare in prossimità di una zona incontaminata disegnata dallo scorrere di un piccolo torrente che ha creato con le sue formazioni calcaree dalle tante sfumature  un paesaggio di rara bellezza. Il percorso non presenta particolari complessità e quindi può essere percorso con i bambini di tutte le età che si divertiranno un mondo a guadare il corso d’acqua, ammirare cascate e cascatelle ma soprattutto immergersi nelle tiepide acque di queste terme a cielo aperto.

Fosso Bianco

Il punto migliore per fare un bagno si trova alla base della cosiddetta ” balena bianca” una concrezione calcarea che ricorda la bocca di una balena. Nelle vasche naturali formate dalla gente del luogo, spostando qualche sasso qua e là, arrivano le acque molto calde provenienti da una sorgente poco distante, in parte utilizzate dal centro termale presente più a valle ed in parte lasciate per la libera fruizione di locali e turisti. La temperatura dell’acqua e la bellezza della natura che circonda queste pozze rendono i bagni un vero momento di relax adatto a tutta la famiglia, in ogni stagione.

Fosso BiancoFosso Bianco 

Fosso Bianco, Bagni San Filippo, Balena Bianca: tanti nomi per indicare un posto unico in cui ritrovare il piacere del contatto con la natura e provare i benefici effetti  delle fantastiche sorgenti che sgorgano in questa terra così ricca e generosa in ogni sua manifestazione.  Dolci colline, borghi ricchi di storia, natura incontaminata, vini pregiati ed ottimo cibo: la Val d’Orcia sa incantare il visitatore di ogni età con la sua genuina bellezza.

 

Fosso Bianco-Val d'Orcia

 

Info utili

Per raggiungere queste terme immerse nella natura bisogna percorrere la S.S. N Cassia da cui dista circa due chilometri. La frequente segnaletica permette di raggiungere con facilità Bagni San Filippo, ed una volta parcheggiata l’auto, di procedere in direzione del sito naturalistico.

Link utili

Bagni San Filippo Terme

(Testi e foto di Serena Borghesi-riproduzione riservata www.viaggi-nel-tempo.com)

 

 

Share on Facebook19Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *